Tel: +39 3488147830 

Mail: fototopialbidona@gmail.com

Il Progetto

La Persistenza creativa di Fototopia, organizzata dall'Associazione X – Imprese Consapevoli di Sviluppo, con il patrocinio del comune di Albidona, la collaborazione dell’associazione La Piazza e Cleto Festival, e l’associazione Kinema, si svolgerà ad ALBIDONA, ai piedi del Pollino in provincia di Cosenza, ma quasi ai confini con la Basilicata.

Lo scopo del progetto, che si svolgerà da domenica 19 a sabato 25 maggio 2019, sarà quello di rianimare il piccolo borgo, mettendo in relazione la comunità ospitante con quella ospite. I partecipanti – in numero di 25/30 – dovranno realizzare sei progetti collettivi divisi in gruppi, uno per ogni area artistica, raccontando il territorio di Albidona attraverso i loro differenti modi di intendere l’arte.

Le arti usate come mezzo comunicativo e di cambiamento, saranno la fotografia, il mosaico, la street art, il video storytelling, la musica, le danze, il mosaico e l’enogastronomia.

 

Ci sarà quindi uno scambio: i giovani artisti partecipanti potranno affinare le loro conoscenze e dare libero sfogo alla loro creatività grazie ai tutor e al lavoro da realizzare, e la comunità, che usufruirà dei lavori che gli artisti lasceranno ad Albidona, li accoglieranno accompagnandoli nella conoscenza del borgo da più punti di vista.

 

Parole chiave: contaminazione e cooperazione. I giovani selezionati vivranno a stretto contatto, tra loro e con la comunità, usufruendo di momenti di socialità e lavorando insieme per il conseguimento delle opere, che saranno collettive.

Pensiamo infatti che le contaminazioni e le connessioni siano alla base di quel cambiamento di cui sentiamo il bisogno.

Tutti i lavori saranno presentati durante l'ultima serata di ContaminArti in una esposizione aperta al pubblico

LABORATORI

 

   FOTOGRAFIA 

Valentina Procopio 

I  partecipanti, facendosi contaminare da Albidona e dalla loro visione della fotografia, dovranno realizzare un lavoro fotografico complessivo, facendo sfociare il tutto in una fanzine che verrà realizzata sul posto.

Le foto verranno poi stampate per dar vita ad una mostra permanente tra i vicoli di Albidona, e ad una itinerante che si sposterà sul territorio calabrese durante i mesi successivi.

 

MUSICA

Paolo Napoli

Attraverso le conoscenze di Paolo Napoli sulla musica albidonese, i partecipanti apprenderanno le tecniche della musica locale, su organetto, tamburo a cornice e zampogna, preparando durante le giornate di laboratorio, un concerto finale che vedrà protagonisti tutti gli strumenti. Le giornate di laboratori si alterneranno a giornate in cui i partecipanti incontreranno gli anziani di Albidona e della vicina Alessandria del Carretto per carpire tecniche e ascoltare racconti, che metteranno in evidenza connessioni e differenze musicali dei due paesini.

 

 

 

MOSAICO

Leonardo Laino

e

Angela Altieri

Il laboratorio di mosaico vi porterà alla scoperta dell'arte musiva greco-romana presente in Calabria ed alla produzione di un mosaico tematico che verrà donato alla comunità di Albidona

VIDEO STORYTELLING Francesca Sicoli 

Risultato finale del laboratorio sarà la realizzazione di un breve video da girare ad Albidona. I partecipanti saranno liberi di seguire la loro creatività nel realizzarlo, collaborando tra di loro. Il video rimarrà di proprietà di Fototopia, ma potrà essere utilizzato anche dai singoli partecipanti per proiezioni e/o concorsi, citando Fototopia come organizzatrice e produttrice.

ENOGASTRONOMIA 

Le signore di Albidona

Saranno gli iscritti a questo laboratorio ad occuparsi dei vari pranzi di tutti i partecipanti (dalla quarta giornata in poi). Ogni giorno impareranno, da chi abita il borgo, una ricetta locale diversa, preparandola insieme.

Nella serata finale creeranno un menu (antipasto, pane, primo e dolce) con i prodotti locali che sarà presentato e fatto assaggiare ai presenti. In una delle giornate saremo accompagnati dallo chef Rizzo del ristorante "Agorà" di Rende che con uno showcooking ci faraà vedere il connubio tra tradizione e modernità

STREET ART  

Lucy May

Durante i giorni della residenza i partecipanti avranno modo di apprendere le basi per

l’ideazione e lo svolgimento del lavoro partendo dalla conoscenza della distinzione tra Graffitismo e Street-Art e le varie tecniche di sviluppo fino alla progettazione e

organizzazione dello spazio a disposizione. Successivamente si va alla ricerca del proprio segno affinché il tratto di ogni singolo partecipante sia un tassello che va ad unificarsi con il tutto diventando così un unico lavoro complessivo. Gli iscritti al laboratorio consegneranno un lavoro collettivo sfruttando lo spazio di una parete di 6x4.

DANZA 

Margherita Napoli 

Daniele Adduci

 

Dopo aver appreso durante i giorni di laboratorio i passi delle danze tradizionali di Albidona, i partecipanti dovranno realizzare una coreografia finale, sulle musiche dell’ensamble di strumenti tradizionali. Le giornate di laboratori, come per il gruppo di musica, si alterneranno a giornate in cui i partecipanti incontreranno gli anziani di Albidona e della vicina Alessandria del Carretto per carpire tecniche e ascoltare racconti, che metteranno in evidenza connessioni e differenze delle danze

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now